Senza categoria

I cachi

Il mio frutto preferito, per fortuna anche concesso a noi allergici al nichel 🙂

Dato che il suo periodo è appena iniziato, vi lascio con un articolo, molto interessante, sulle sue proprietà e benefici 🥰

Vi ricordo, inoltre, che potete approfittare della casella di testo “Cerca” del blog per leggere le ricette a base di questo meraviglioso frutto 🙂

Ne seguiranno delle altre 😃

Intanto, ecco il link dell’articolo: buona lettura!

Proprietà e benefici dei cachi

Antipasti, Secondi piatti

Polpette di zucca con amaranto soffiato

Questa è una ricetta senza nichel e glutine 🙃

Nata da un avanzo di zucca, che avevo cotto in forno, il giorno prima 🙂

Ottime sia come secondo che come antipasto, a voi la scelta 😀

Il procedimento è semplicissimo 😉

Vi lascio subito la ricetta

Ingredienti:

  • 500 gr di polpa di zucca
  • 100 gr di pangrattato di riso
  • 1 uovo
  • 100 gr di parmigiano reggiano
  • Sale q.b.
  • Un pizzico di zenzero (facoltativo)
  • Amaranto soffiato q.b.
  • Olio evo q.b.

Sciacquate la zucca ed infornatela intera per 30/40 minuti a 200°. Lasciatela in forno.

Quando è fredda, privatela della buccia, dei semi e dei filamenti.

Questo metodo di cottura lo trovo comodissimo!

Quella che avanza, potete congelarla in vasetti di vetro 🙃

Mettete, in un mixer, la zucca con un po’ di sale, lo zenzero, il pangrattato, il parmigiano e l’uovo.

Frullate il tutto.

Ungetevi le mani e formate le polpettine. Adagiatele su una teglia, con carta forno, e cospargete con l’amaranto soffiato 🙂

Aggiungete un filo d’olio prima di infornare a 180° per 20 minuti!

Queste polpette sono buone sia calde che fredde 😉

Buon appetito!

Contorni

Peperoncini verdi

Oggi un articolo sui miei amati peperoncini verdi ❤️

È arrivato, proprio ieri, un bel dono dai miei genitori che vivono in provincia di Napoli, per noi che, invece, viviamo al Nord.

I peperoncini verdi, quelli piccoli! Se non li conoscete cliccate qui 😊

Di solito si friggono ma, mia mamma, mi ha consigliato la cottura in forno 😍

Vi lascio subito la ricetta 😊

Ingredienti:

  • Peperoncini verdi q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • Pomodori idroponici q.b. (Facoltativi)

Prima di scrivere il procedimento, vi ricordo cosa sono i pomodori idroponici: Clicca qui🙃

Sciacquate i peperoncini, sotto acqua corrente. Eliminate il “cappellino” ☺️ . Tamponateli con carta assorbente.

Rivestite la teglia del forno con la carta forno.

Adagiate i peperoncini, aggiungete l’olio ed amalgamate il tutto con le mani. Dovete distribuire, ben bene, il condimento.

Infornate a 200° per 20 minuti. Girateli spesso.

Toglieteli dal forno.

Se ce ne sono altri, fate lo stesso! 🙂

Una volta pronti, potete lasciarli raffreddare e congelarli per poi averli disponibili per la seconda cottura in padella 🥰

Altrimenti procedete subito 🙂

In una padella, aggiungete uno spicchio di aglio, qualche pomodoro idroponico ed un filo d’olio.

Lasciate soffriggere ed aggiungete i peperoncini.

Aggiungete il sale e lasciateli soffriggere qualche minuto, a fiamma alta.

I vostri peperoncini sono pronti per essere gustati 😀 Io li amo sia caldi che freddi 😋

Buon appetito!