Antipasti

Ricotta infornata

Avevo delle ricottine, senza lattosio, che stavano per scadere. Ho pensato di aromatizzarle ed infornarle 🙃 Il risultato? Ottimo 😍

Pochi ingredienti ed un procedimento semplice semplice 😌

Una ricetta ottima come antipasto 😉

Sono buone sia calde che tiepide 😊 A voi la scelta!

Ingredienti per 2 ricottine da 100 gr

  • 2 ricottine senza lattosio da 100 gr (ho usato queste)
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 15 olive nere
  • Un pizzico di sale

Snoccialate le olive e tritatele. Aggiungete l’olio ed amalgamate.

Sgocciolate le ricottine e spennellatele con l’olio e le olive. Adagiatele in una teglia ricoperta di carta forno. Aggiungete un pizzico di sale ed infornatele a 180º per 30 minuti.

Buon appetito!

Antipasti, Ricette bimby, Secondi piatti

Rotolo ripieno di peperoni e primo sale

Se volete preparare questo rotolo ed, eventualmente, conservarne un pò per il giorno dopo, allora non fatelo! È una continua tentazione 🤩

Ottimo a cena o come aperativo, il suo impasto è morbido e leggero…provare per credere 😊

Vi ricordo che lascio sempre lievitare un’intera notte gli impasti salati. Quest’ultimo l’ho lasciato per 12 ore. I grammi di lievito sono pochissimi, per questo considerate (almeno) 8 ore 😉

Vi lascio la ricetta, farcitelo come preferite oppure provatelo nella mia versione 🙃 a voi la scelta!

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 300 gr di farina 00
  • 100 gr d’acqua a temperatura ambiente
  • 50 gr di latte tiepido
  • 20 gr d’olio evo
  • 3 gr di lievito di birra
  • 5 gr di sale
  • un pizzico di zucchero
  • Un pizzico di semola

Per il ripieno:

  • 2 peperoni
  • 1 spicchio di aglio
  • Olive nere q.b.
  • 1 primo sale
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Preparate l’impasto. Mettele l’acqua,il lievito, il latte e lo zucchero nel bimby per 20 secondi vel.4. Unite i restanti ingredienti, lavorate per 2 minuti velocità spiga.

Riponete, il tutto, in un contenitore leggermente infarinato. Coprite con la pellicola ed un panno. Lasciatelo lievitare almeno 8 ore.

Preparate il ripieno, sciacquate e tagliate a listarelle i peperoni. Fateli saltare in padella con un filo di olio, uno spicchio di aglio e salateli! Non cuoceteli per molto tempo. Terminata la cottura unite le olive denocciolate ed il primo sale tagliato a cubetti (quest’ultimo solo prima di farcire il rotolo).

Terminato il tempo di attesa, accendete il forno a 220°, stendete l’ impasto direttamente in teglia, su carta forno, usate le mani per lavorarlo, aiutatevi con altra farina oppure la semola, visto che l’impasto risulterà umido. Formate un rettangolo (non dev’essere perfetto). Farcite l’intera superficie ed arrotolatelo piano.

Spolveratelo di semola (lo renderà croccante), senza esagerare! Infornatelo per 20 minuti a 220° (il forno dev’essere già caldo).

Buon appetito!

Secondi piatti

Rana pescatrice con patate

Ogni martedì vado a comprare il pesce fresco. Visto che abbiamo poca varietà di scelta cerco di variare il più possibile.

La settimana scorsa l’occhio è caduto su una rana pescatrice, freschissima 😍

Ho chiesto la pulizia di quest’ultima per farla al forno e loro hanno tolto la pelle e fatto un’incisione lungo la spina per agevolare e facilitare la cottura 🙃

Vi consiglio di chiedere sempre la pulizia del pesce e far presente la tipologia di cottura in modo da semplificare il lavoro a casa 🙂

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 Rane pescatrici
  • 3 patate medie
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio evo
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • Olive nere q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b. (Facoltativo)

Sciacquate la rana pescatrice sotto acqua corrente e tamponatela con carta assorbente.

Posizionatela sulla teglia del forno ricoperta di carta forno oleata.

Sciacquate e sbucciate le patate. Tagliatele molto fini aiutandovi con una mandolina.

Adagiatele accanto e sotto al pesce. Unite uno spicchio di aglio, un pizzico di sale,di pepe, le olive ed un filo di olio. Cospargete con il pangrattato. Con le mani mischiate bene gli ingredienti prestando attenzione alla rana pescatrice. Infornate per 25 minuti a 180°.

Buon appetito!