Dolci

Fragole dolci

In questo periodo le fragole sono fantastiche! Cercate di acquistarle biologiche per gustarle in purezza oppure con la classica ricetta per renderle ancor più dolci 😋

Una ricetta che abbiamo preparato tutti ma che voglio comunque pubblicare perché mi aspetto tanti consigli su eventuali variazioni o aggiunte…ovviamente nichel free 🙃

Ingredienti:

  • 500 gr di fragole
  • 1 limone
  • 3 cucchiai di zucchero

Sciacquate e tagliate le fragole, come preferite 🙂

Aggiungete il succo di 1 limone e lo zucchero.

Amalgamate il tutto e lasciatele in frigorifero, coperte, per almeno 30 minuti.

Servitele fredde in coppette o bicchieri 🙃

Fragole dolci

Buon appetito!

Dolci

Clafoutis alle fragole senza nichel e lattosio

Un dolce di una bontà ed una facilità unica 😍

Ottimo per risaltare il sapore delle fragole (come in questo caso). Il frutto di questo mese che, se tolleriamo, è tra i più buoni 😋 Siete d’accordo?

Le fragole hanno un basso contenuto di nichel ma hanno istamina (quindi se non le mangiate da tempo, provate a reintrodurle poche alla volta 😉)

Vi lascio subito la ricetta 🙃

Ingredienti:

  • 400 gr di fragole
  • 100 gr di farina 00
  • 3 uova medie
  • 80 gr di zucchero
  • 200 ml di latte di riso oppure 180 ml di acqua
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • Olio di riso q.b.

Sciacquate le fragole, eliminate le foglioline e dividetele a metà.

Accendete il forno a 200°.

Ungete una teglia con olio di riso e cospargete di zucchero semolato. Adagiate le fragole , cercate di coprire l’intero fondo.

In una ciotola lavorate le uova con lo zucchero, il limone e la farina.

Aggiungete il latte o l’acqua, poco alla volta.

Aiutatevi con una frusta elettrica o a mano in modo da evitare i grumi.

Versate il composto nella teglia ed infornate per 15 minuti. Abbassate, poi, la temperatura a 180° e fate cuocere ancora per 15 minuti.

Se volete, prima di servirlo, potete aggiungere dello zucchero a velo 😋

Clafoutis alle fragole

Buon appetito!

Dolci, Ricette bimby

Crostata ai cachi

Avete presente quei cachi molto maturi che si gustano con il cucchiaino? Bene! Per questa ricetta c’è bisogno proprio di quelli, morbidissimi e dolcissimi 😋

La ricetta è semplicissima, senza nichel e lattosio 🙂

Approfittiamo di questa stagione per mangiarli anche al naturale, io li adoro! E voi?

Ingredienti per la frolla:

  • 300 gr di farina 00
  • 90 gr di olio di riso
  • 100 gr di zucchero
  • 2 uova
  • Semi di 1/2 bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di bicarbonato

Per il ripieno:

  • 4 cachi maturi
  • 2 cucchiai di zucchero

Per preparare la frolla, inserite tutti gli ingredienti nel bimby (o in un mixer) ed impastate a vel. 4 per 1 minuti.

Avvolgete l’impasto nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero.

Nel frattempo preparate il ripieno. Sciacquate e spellate i cachi. Prelevate la polpa (attenzione ai semi), unite lo zucchero e mescolate.

Stendete la frolla, con l’aiuto di un matterello , tra 2 fogli di carta forno. Appoggiatela in una teglia ed eliminate il foglio posto al di sopra.

Tagliate l’eccesso e versate la farcitura. Con il rimanente impasto formate delle strisce e rivestite i bordi della crostata o, se preferite, formate le classiche strisce da crostata 🙂

Infornate a 180° per 35 minuti.

Lasciatela raffreddare e cospargete con zucchero a velo! 😋

Buon appetito!