Dolci, Ricette bimby

Quadrotti con farina di quinoa e amaranto soffiato

Questi biscotti sono un vero e proprio pieno di energia! Senza nichel e lattosio 😃

A base di farina di semola, farina di quinoa, amaranto soffiato e tanto miele 😋

Non sono dolcissimi ma, a me, sono piaciuti tanto 🥰

Una ricetta inventata, sperando possa piacere anche a voi 🙂

Vi lascio il procedimento con il bimby ma, va bene anche se lavorato con altro mixer oppure a mano 🙃!!!

Per qualsiasi dubbio, scrivetemi 😊

Ingredienti:

  • 150 gr di farina di quinoa
  • 250 gr di semolino
  • 2 uova
  • 80 gr di miele
  • Succo e buccia di 1/2 lime non trattato
  • 65 ml di olio di riso
  • Amaranto o quinoa soffiata q.b.
  • Zuccherini q.b. (Facoltativo)

Nel boccale del bimby mettete le uova, il miele, l’olio di riso ed il lime (succo e buccia)

Lavorate a vel.4 per 20 secondi. Aggiungete le farine e lavorate per altri 20 secondi vel.3.

Se l’impasto dovesse essere duro, aggiungete una tazzina di acqua o, se dovesse risultare troppo umido, aggiungete altra farina (a voi la scelta del tipo) ☺️

Stendete l’impasto con l’aiuto di un matterello, dategli una forma rettangolare. Eliminate il foglio superficiale di carta forno , adagiate il tutto su una teglia da forno. Cospargete la superficie con amaranto soffiato e zuccherini.

Infornate a 180° per 15/20 minuti.

Lasciate intiepidire, tagliate i quadrotti e mangiateli quando diventeranno freddi 😋

Buon appetito!

Dolci

Dolce al cucchiaio senza nichel e lattosio

Un buonissimo dolce al cucchiaio, senza nichel e lattosio 🙃 Ottimo come dopocena o a merenda! Facile e veloce da preparare 😃

Ingredienti per 7 porzioni

Per la pasta biscotto:

  • 3 uova 
  • 120 gr di zucchero 
  • 120 gr di farina 00
  • 60 gr di olio di riso
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • Scorza grattugiata di 1 limone

Per la crema:

  • 500 ml di latte senza lattosio
  • 2 uova
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 50 gr di farina 00

Per la guarnizione:

  • Zuccherini o zucchero a velo q.b.

Iniziate a preparare la crema 🙃

Lavorate le uova con lo zucchero, aggiungete la farina un po’ alla volta, senza smettere di mescolare. Versate il latte bollente, nel quale metterete i semi della mezza bacca di vaniglia, e continuate a mescolare. Fate sobbollire per 5 minuti (fiamma bassa).

Levatela dal fuoco e versatela in una teglia in vetro o ceramica, adagiate un foglio di pellicola e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente.

Nel frattempo, preparate la pasta biscotto amalgamando tutti gli ingredienti in un mixer, a mano o con il bimby 🙃

Foderate la placca del forno con carta forno, versate il composto e livellatelo con il dorso di un cucchiaio. Cuocete a 180° per 15 minuti.

Lasciatelo raffreddare.

Componete i bicchierini alternando quadrati di pasta biscotto con la crema e terminate con zuccherini e briciole di pasta biscotto 😀 (Aiutatevi con un sache à poche per la crema)

Riponeteli in frigorifero per almeno un paio d’ore, copriteli con la pellicola 🙂

Buon appetito!

Dolci

Torta in tazza

Finalmente una torta in tazza per tutti! Senza lievito,nichel,lattosio ed uova 🤩

Un’ottima idea per una voglia di dolce improvvisa perché facilissima e velocissima da preparare e …. gustare 😋

L’ha preparata mia mamma, dopo che le ho raccontato di un mio tentativo di preparazione del famoso dolce in tazza ma, che il risultato era stato un vero e proprio disastro 😕

Questa ricetta è davvero perfetta! Provare per credere 🥰

Ingredienti:

  • 1/2 tazzina di caffè
  • 60 gr di farina 00
  • 30 gr di zucchero
  • 20 gr di olio di riso
  • 30 gr di acqua
  • 1 cucchiaino di cremor tartaro
  • Un pizzico di bicarbonato
  • Un pizzico di semi di bacca di vaniglia
  • Zucchero a velo q.b.

Preparate la tazzina di caffè e lasciate raffreddare.

Mischiate farina,zucchero,cremor tartaro e bicarbonato direttamente nella tazza. Aggiungete acqua,olio di riso, caffè e la vaniglia e lavorate il tutto con una forchetta, fino ad ottenere un impasto liscio.

Cuocete per 2 minuti in microonde alla massima potenza. Fate la prova stecchino per verificare la cottura. Se ancora cruda, lasciarla qualche secondo ancora in microonde.

Spolverate con zucchero a velo 🙂

P.s.Consiglio di mangiarla calda, al massimo tiepida 😋

Buon appetito!