Contorni

Rape al forno

Avevo voglia di un contorno diverso dal solito ma, al tempo stesso, facile da preparare.

Cosí ho deciso di comprare delle rape rosse e di provarle al forno: risultato? Bhè, ditemi voi 🙂

Se volete approfondire la vostra conoscenza sulle rape Cliccate qui

La ricetta è davvero facilissima…scopritela!

Ingredienti:

  • 2 rape rosse
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe (facoltativo)
  • 1 cucchiaio di quinoa soffiata

Sciacquate le rape, sbucciatele.

Affettatele e fatele rosolare in padella con un filo d’olio e lo spicchio d’aglio.

Bastano 5 minuti.

Trasferitele in una teglia, senza aglio. Aggiungete sale e pepe.

Infornatele per 20/25 minuti a 180°

Cospargete con quinoa soffiata prima di servirle 🙂

Buon appetito!

Contorni

Patate americane al microonde

Super croccanti e super facili da preparare 😃 questa versione di patate suggerita da mia madre, mi ha più che soddisfatta 😁

Senza nichel, lattosio, glutine ed olio!

Uno snack perfetto, da provare anche con le classiche patate.

Avevo in casa solo quelle americane e, devo dire che, sono venute buonissime 😋

Ricordo che le patate sono concesse ma senza esagerare se si è in detox! La loro cottura deve avvenire senza la buccia (sempre)😉

Vi lascio subito la ricetta 🙃

Ingredienti:

  • 1 o più patate americane o classiche
  • Acqua q.b.
  • Sale q.b.
  • Curcuma o paprika dolce (facoltativo)

Sciacquate le patate, sbucciatele ed affettale con una mandolina o con un coltello. Attenzione: devono essere sottili!

Immergetele in acqua con un pizzico di curcuma o paprika e sale.

Lasciatele coperte per 5 minuti.

Scolate, poi, ed asciugatele con un panno carta tamponando, leggermente.

Foderate un piatto o il piatto stesso del micrronde con carta forno e sistemate le patate senza accavallarle. Dovranno essere un po’ distanti tra loro.

Fatele cuocere nel microonde alla massima potenza per 5/7 minuti.

Salatele e mettete da parte.

Continuate, in questo modo, la cottura delle restanti patate 🙂

Buon appetito!

Contorni

Peperoncini verdi

Oggi un articolo sui miei amati peperoncini verdi ❤️

È arrivato, proprio ieri, un bel dono dai miei genitori che vivono in provincia di Napoli, per noi che, invece, viviamo al Nord.

I peperoncini verdi, quelli piccoli! Se non li conoscete cliccate qui 😊

Di solito si friggono ma, mia mamma, mi ha consigliato la cottura in forno 😍

Vi lascio subito la ricetta 😊

Ingredienti:

  • Peperoncini verdi q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • Pomodori idroponici q.b. (Facoltativi)




Prima di scrivere il procedimento, vi ricordo cosa sono i pomodori idroponici: Clicca qui🙃

Sciacquate i peperoncini, sotto acqua corrente. Eliminate il “cappellino” ☺️ . Tamponateli con carta assorbente.

Rivestite la teglia del forno con la carta forno.

Adagiate i peperoncini, aggiungete l’olio ed amalgamate il tutto con le mani. Dovete distribuire, ben bene, il condimento.

Infornate a 200° per 20 minuti. Girateli spesso.

Toglieteli dal forno.

Se ce ne sono altri, fate lo stesso! 🙂

Una volta pronti, potete lasciarli raffreddare e congelarli per poi averli disponibili per la seconda cottura in padella 🥰

Altrimenti procedete subito 🙂

In una padella, aggiungete uno spicchio di aglio, qualche pomodoro idroponico ed un filo d’olio.

Lasciate soffriggere ed aggiungete i peperoncini.

Aggiungete il sale e lasciateli soffriggere qualche minuto, a fiamma alta.

I vostri peperoncini sono pronti per essere gustati 😀 Io li amo sia caldi che freddi 😋

Buon appetito!