Primi piatti

Quinoa croccante con zucca e zucchine

Eccomi qui con una nuova ricetta senza nichel ,glutine e lattosio… ed anche vegetariana 🥰

Una ricetta super sana ma super gustosa😋

Grazie a mia sorella, ho scoperto un nuovo modo di cuocere la quinoa, per renderla croccante 😍

Si tratta di una doppia cottura: prima quella bollita (classica) e poi quella in forno 🙃

Ma voglio spiegarvi tutto il procedimento 😉

Ingredienti:

  • 100 gr di quinoa
  • 1 fetta spessa di zucca (q.b.)
  • 2 zucchine
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Mettete sul fuoco una pentola d’acqua e fatela bollire. Nel frattempo sciacquate la quinoa e scolatela.

Tagliate la zucca a cubetti. Quando l’acqua bolle calate la quinoa e la zucca.

Fate cuocere per 7-8 minuti.

Nel frattempo, sciacquate le zucchine e grattugiatele.

Mettetele da parte. Unite poi, la quinoa e la zucca dopo averle scolate. Aggiungete 1 spicchio di aglio.

Condite con sale ed olio e disponete il tutto sulla teglia del forno ricoperta di carta forno.

Cercate di formare uno strato sottile ed infornate a 200° per 10 minuti.

Potete gustarla sia calda che fredda, l’importante è eliminare lo spicchio d’aglio prima di servirla 😀

Buon appetito!

Primi piatti

Spaghetti cremosi

Una ricetta che ha soddisfatto, in pieno, le mie aspettative! Un primo piatto buonissimo, che si lascia gustare dall’inizio alla fine 😍

Vi consiglio di provarlo 🙂

Fatemi sapere cosa ne pensate 🙂

Pochi e semplicissimi ingredienti, un piatto senza nichel, lattosio e vegetariano 😋

Vi lascio subito la ricetta 😃

Ingredienti per 2 persone:

  • 170 gr di spaghetti di Kamut
  • 3 zucchine trombetta (quelle gialle)
  • 3 fiori di zucca
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1/2 scalogno
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e sale (servirà per la cottura della pasta).

In una padella, fate scaldare l’olio evo con lo scalogno e le zucchine tagliate a rondelle (prima sciacquate bene queste ultime)

Rosolate per un paio di minuti ed aggiungete un paio di mestoli di acqua bollente (quella della pasta).

Appena bolle calate gli spaghetti.

Fate cuocere le zucchine per 4-5 minuti, coperte.

Trasferitele, poi, in un mixer e frullate il tutto, aggiungendo un pizzico di zenzero in polvere.

Rimettete la crema, cosí ottenuta, in padella.

Aggiungete un altro mestolo di acqua della pasta e riaccendete la fiamma.

In un padellino, fate rosolare i fiori di zucca per un paio di minuti.

Scolate la pasta, saltatela in padella con la cremina di zucchine.

Impiattate ed ultimate con i fiori di zucca 🙃

Buon appetito!

Primi piatti

Risotto all’acqua con zucchine e salmone

Un grande classico ma, per me, sempre buono 😋

Questa è una versione senza nichel e lattosio e, naturalmente, senza glutine 🥰

Una mia versione all’acqua, quando sono in ritardo e non ho fatto in tempo a preparare il brodo 😁

Un primo piatto leggero e che mette d’accordo proprio tutti! Vero? 🙂

Mi raccomando, scegliete prodotti freschi e di qualità….saranno loro a rendere i piatti sani e gustosi 😏

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 fetta di salmone fresco
  • 170 gr di riso fino
  • 2 zucchine medie
  • 1/2 scalogno
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Acqua q.b.
  • 1 tazzina di vino bianco per sfumare
  • Olio evo q.b.

Riempite una pentola con acqua e sale e mettetela sul fuoco (servirà per cuocere il riso al posto del brodo)

Pulite la fetta di salmone privandola della pelle e delle spine. Tagliatela a cubetti.

Sciacquate le zucchine e tagliate, anche queste, a cubetti.

Tritale lo scalogno, mettetelo in una casseruola dai bordi alti insieme all’olio e fatelo appassire. Aggiungete le zucchine ed il salmone. Dopo un paio di minuti aggiungete il riso e fatelo tostate per 2/3 minuti. Sfumate con in vino bianco ed aggiungete, man mano, l’acqua bollente.

Appena evapora aggiungetene altra, fin quando il riso sarà al dente 🙂

Ci vorranno circa 15 minuti 🙂

Servite con una bella spolverata di pepe (facoltativo)

Risotto all’acqua con zucchine e salmone

Buon appetito!