Dolci

Biscotti all’arancia senza nichel,glutine e lattosio

Per una colazione che riesce a mettere d’accordo proprio tutti 😍🔝

Oggi vi presento i miei biscotti senza nichel,glutine e lattosio! Buonissimi anche a merenda, soprattutto se accompagnano una tisana o una spremuta d’arancia 😊

La ricetta è semplicissima. Potete prepararli a mano, con il bimby o un qualsiasi robot da cucina 🙂

Ingredienti:

  • 150 gr di farina di quinoa
  • 250 gr di farina di riso
  • 1 uovo
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 100 ml di olio di riso
  • Scorza grattugiata di 1 arancia non trattata
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato

Sbattete lo zucchero con l’uovo, aggiungete l’olio di riso, la scorza dell’arancia,le farine ed il bicarbonato. Amalgamate il tutto fino a formare un panetto. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per mezz’ora.

Stendete l’impasto tra 2 fogli di carta forno. Aiutatevi con il matterello. Formate dei rettangoli con un coltello o una rotellina.

Metteteli sulla teglia del forno, ricoperta con carta forno ed cuocete a 170° per 15 minuti. Ovvero, fin quando non saranno dorati.

Lasciateli raffreddare e conservateli in un contenitore ermetico 😊

Buon appetito!

Antipasti

Scrocchiarella di mais bianco

Il mais bianco ha un bassissimo contenuto di nichel, per questo ho deciso di acquistare la farina di mais bianco per preparare una sfiziosa scrocchiarella 😋

Risultato? 🔝

Una ricetta adatta a tutti: senza nichel,lattosio e glutine 😊

Provare per credere!!!

Ingredienti:

  • 6 cucchiai di farina di mais bianco
  • Acqua q.b.
  • Sale q.b.
  • 2 cucchiai di olio evo

In una ciotola mettete la farina, il sale e l’olio.

Unite l’acqua, un po’ alla volta e mescolate con una frusta. Fermatevi quando ottenete una pastella liscia, abbastanza liquida.




Foderate la teglia del forno con carta forno.

Versate il tutto, livellatela ed infornate a 180° per 20/25 minuti.

Ottima sia calda che fredda 🥰

Buon appetito!

Primi piatti

Mezze penne di kamut al pesto di valeriana

Davvero semplice questo primo piatto!

Velocissimo da preparare ma molto buono, se avete poco tempo e voglia di qualcosa di diverso allora ve lo consiglio! 😊

L’ insalata valeriana è a basso contenuto di nichel e si trova tutto l’anno 🙂

Se volete scoprire qualcosa in più cliccate qui

Personalmente la preferisco preparata cosí che al naturale, e voi?




Vi lascio subito la ricetta 😉

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 pugni di valeriana
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di parmigiano reggiano
  • 1 tazzina di acqua fredda
  • 170 gr di mezze penne al kamut

Sciacquate la valeriana sotto acqua corrente e scolatela.

Mettetela nel bicchierone del frullatore insieme al sale, l’olio e la tazzina di acqua fredda.

Frullate con un frullatore ad immersione.

Cuocete la pasta in acqua salata. Appena cotta, scolatela e conditela con il pesto.

Aggiungete il parmigiano reggiano e servitela 😋

È buona sia calda che fredda: a voi la scelta 😊

Buon appetito!