Secondi piatti

Pizza di Quinoa

Se non avete tempo di preparare la pizza e ne volete una più che sana, vi consiglio questa ricetta 😊

Croccante e saporita 😋

Senza nichel, glutine e lievito! Come sempre, pochissimi ingredienti e super facile 🙂

Potete farcirla come preferite, io vi lascio la mia versione.

Ingredienti per 1 pizza:

  • 1 zucchina
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 100 gr di quinoa
  • Sale a.b.
  • Acqua e.b.
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato (facoltativo)

Sciacquate la quinoa, sotto acqua corrente. Mettete sul fuoco una pentola con acqua, appena bolle calate la quinoa e fatela cuocere 10 minuti. Scolatela e sciacquatela ancora.

In una ciotola sbattete le uova, salate, aggiungete una zucchina grattugiata, il parmigiano, 1 cucchiaio di olio evo ed infine la quinoa. Amalgamate molto bene.

Foderate una teglia con carta forno e stendete la quinoa con le mani, dev’essere sottile.

Aggiungete un altro cucchiaio di olio ed infornate a 180° per 10 minuti.

Buon appetito! 😋

Senza categoria

Chef Locatelli, esemplare!

Buongiorno e buona domenica a tutti!

Stamattina ho letto un articolo che voglio proporre anche a voi 🥰 Lo Chef Locatelli potrebbe essere un magnifico esempio per tanti altri, chef e non!

Si è dimostrato attento ed ha saputo affrontare e superare le difficoltà per chi vive con allergie ed intolleranze alimentari, iniziando da sua figlia.

Vi lascio a questa bellissima lettura ed aspetto i vostri commenti :

Chef Locatelli racconta…

Impasti

Pasta matta

Semplice, facile e veloce! La pasta matta è una salvezza quando si ha poco tempo ma non si vuol rinunciare a qualcosa di veramente buono 🥰🥰🥰 Voi l’avete mai provata?

È leggerissima, a base di olio evo senza nichel,lattosio,lievito ed uova…direi: perfetta!!!!

Si può preparare a mano o in un mixer. Io qui vi scrivo il procedimento per farla con il bimby 🙂

Ingredienti:

  • 70 gr di olio evo
  • 70 gr di acqua fredda
  • 200 gr di farina 00
  • Sale q.b.

Impastate per 15 secondi a vel.5 l’olio, la farina ed il sale. Aggiungete l’acqua e lavorate ancora per 15 secondi a vel. 5

Avvolgete l’impasto in un foglio di carta forno e lasciatelo riposare in frigorifero per 15 minuti.

Stendete l’impasto con l’aiuto di un matterello.

Passatelo su una teglia, praticate dei fori con la forchetta. Ora vi basta farcirlo e cuocerlo in forno per 20/25 minuti a 180°.

Buon appetito!