Dolci

Croccante alla quinoa soffiata

Calo di zuccheri? Nessun problema! Ci pensa questo dolcissimo croccante alla quinoa soffiata 😋

Non solo facile ma anche buonissimo! Pochissimi gli ingredienti, ovviamente la protagonista è la quinoa soffiata che trovate, ormai, sugli scaffali di tutti i supermercati 😊

Vi lascio la mia ricetta ma, sto già pensando a qualche variante 😃 Vi farò sapere!!!

Ingredienti :

  • 6 cucchiai di zucchero semolato
  • 4 cucchiai di quinoa soffiata
  • Succo di mezzo limone

Il procedimento è molto semplice. Mettete in un pentolino tutto gli ingredienti, su fiamma molto bassa amalgamate mescolando, continuamente, il tutto. Basteranno 10 minuti. Ovvero, quando, lo zucchero si scioglie e prende un bel colore ambrato 🙃

Versate il tutto su un tagliere ricoperto di carta forno. Lasciate raffreddare per almeno mezz’ora a temperatura ambiente!

Una volta indurito, tagliatelo battendo con un coltello e batticarne 😃

Attenzione! È una droga, conservatelo in un contenitore ermetico 😉

Buon appetito!

Annunci
Primi piatti

Manfredi con zucchine e caprino

Un primo piatto facile e veloce! Perfetto in queste giornate di caldo intenso…😅

Le zucchine, nel mio frigorifero, non mancano mai e sono quasi sempre protagoniste dei miei piatti 🙃 Mi piacciono tanto e poi, per noi, sono super concesse 😃

Vi lascio la ricetta di questa gustosissima pasta 😋

Ingredienti per 2 persone:

  • 160 gr di Manfredi
  • 2 caprini
  • 4 zucchine piccole
  • 1 spicchio di aglio in camicia
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b. (facoltativo)

Mettete a bollire una pentola d’acqua, nel frattempo sciacquate e tagliate le zucchine, a rondelle.

In una padella rosolate uno spicchio di aglio con un filo d’olio evo.

Versate le zucchine, salatele e mescolatele.

Nel frattempo calate i Manfredi.

Coprite le zucchine ed abbassate la fiamma, cuocete per 5 minuti.

Quando mancano un paio di minuti alla cottura della pasta, versate il caprino nella padella con le zucchine ed aggiungete una tazzina di acqua della pasta.

Riaccendete la fiamma, scolate la pasta e mantecatela al condimento.

Aggiungete pepe, se lo preferite.

Buon appetito!

Impasti e Salse

Salsa allo yogurt

Carni bianche, verdure grigliate, insalate o bolliti saranno meno “tristi” con questa salsina fresca e velocissima! Senza nichel, lattosio e glutine…provare per credere!!! 😊

Ingredienti:

  • 1 yogurt bianco senza lattosio (leggete sempre gli ingredienti)
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • Un pizzico di sale
  • Un pizzico di pepe nero
  • 1 cucchiaio di olio evo

In una ciotola mischiate tutti gli ingredienti, meglio se montati con una frusta. Lasciate riposare, in frigorifero, la vostra salsa almeno mezz’ora prima di servirla! Buonissima anche sola con il pane 😋😋😋

Aspetto i commenti o suggerimenti 😊

Buon appetito!

Senza categoria

Ospite allergico al nichel

Voglio segnalarvi un articolo Instagram molto interessante! Tutti i punti chiave per gestire, al meglio, un ospite Allergico al nichel 🙃

Semplici e pochissimi passi che potete approfondire cliccando qui

Buona lettura a tutti! 😊

Impasti

Pane all’olio evo

Davvero facile fare il pane in casa e, soprattutto, molto piacevole! Una vera e propria soddisfazione 😃

Per noi allergici non è semplice trovare il pane adatto, spesso vengono usate farine integrali oppure oli vegetali. Insomma, ingredienti non adatti.

La preparazione di questo pane è facilissima! Il mio consiglio è quello di aiutarvi con un mixer o con il bimby 😊

Ingredienti per 4 filoncini:

  • 600 gr di farina di semola
  • 200 gr di farina 00
  • 500 gr di acqua
  • 15 gr di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 80 gr di olio evo
  • 4 gr di lievito secco

Mettete l’acqua, il lievito e lo zucchero nel boccale. Azionate vel. 4 per 20 secondi

Unite i restanti ingredienti, per ultimo il sale. Impastate per 3 minuti.

Fate lievitare l’impasto per 12 ore in un recipiente coperto con pellicola ed un panno.

Formate i filoncini o panini e lasciateli lievitare per 2/3 ore.

Fate scaldare il forno a 220° ed infornate per 20/25 minuti.

Potete tagliare il pane a fettine e congelarle, ma solo quando si è raffreddato 🙃

Buon appetito!