Dolci

Ciambelle al forno

Ogni occasione è buona per preparare un dolce 🙂 Queste ciambelle sono perfette per il Carnevale, senza nichel e lattosio…una tira l’altra 😋

Impasto molto semplice e facilissime da preparare, con queste dosi me ricaverete una dozzina (circa) 🙃

Ingredienti:

  • 225 gr di farina 00
  • 115 ml di latte senza lattosio
  • 1 uovo
  • 80 ml di olio di riso
  • 30 gr di zucchero semolato
  • 3 gr di lievito di birra in polvere
  • Zucchero di canna q.b.
  • Codette di zucchero q.b.

In una ciotola, versate il latte ed il lievito. Mescolate con una frusta, aggiungete l’uovo e lo zucchero e continuate a mescolare. Aggiungete l’olio di riso e la farina, poco alla volta.

Mescolate con le mani, fino a formare un panetto morbido.

Lasciatelo lievitare per 4/5 ore, coperto con pellicola ed un panno.

Procedete, poi, a stendere l’impasto (2 cm) e formate le ciambelle (aiutatevi con un coppapasta, ed un tappo di bottiglia per il buco centrale). Sistematele su carta forno in una teglia e lasciatele lievitare per altre 2 ore.

Cospargetele con zucchero di canna e codette.

Infornate, a forno già caldo, per 20 minuti a 180°.

Anche calde sono buonissime 😋

Buon appetito!

Annunci
Dolci, Ricette bimby

Biscotti di San Valentino

Biscotti velocissimi da preparare, quindi mi rivolgo anche agli uomini poco pratici ma, che vogliono sorprendere la loro dolce metà, preparando un dolcino 🥰

Perfetti anche per chi non tollera le uova e/o il lattosio!

L’impasto è a base di limone e miele, due ingredienti che amo per il sapore ed il profumo che emanano in cottura!

Provate e fatemi sapere 🙂 e…buon San Valentino a tutti!!! 💓

Ingredienti:

  • 200 gr di farina 00
  • 2 cucchiai di miele
  • 40 gr di zucchero di canna
  • 60 gr di olio di riso
  • 20 gr di succo di limone
  • Scorza grattugiata di 1/2 limone (se non trattato)
  • Zucchero a velo (per guarnire)

Il procedimento è facilissimo! Amalgamate gli ingredienti in un mixer o nel bimby per un paio di minuti Vel. 4 o anche a mano 🙃 ( a voi la scelta).

Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare 30 minuti in frigorifero.

Prendete un foglio di carta forno, adagiate l’impasto e livellatelo con un matterello.

Formate i biscotti ( io ho usato 2 stampini, a forma di cuore, di dimensioni diverse) .

Adagiateli su una teglia rivestita di carta forno ed infornateli per 10 minuti a 180°.

Spolverateli con zucchero a velo e serviteli (una volta raffreddati) 😋

Buon appetito! ❤️

Contorni

Finocchi gratinati al limone

Un contorno gustoso, diverso e facile da preparare. Senza nichel, glutine e lattosio 🙃

Accompagna, perfettamente, i secondi a base di pesce 🐠

Vi lascio subito la ricetta!

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 finocchio
  • 3 cucchiai di pangrattato di riso (Pedon)
  • Scorza grattugiata di 1/2 limone
  • Olio evo q.b.
  • Succo di 1/2 limone
  • Sale q.b.

Sciacquate il finocchio, eliminate la parte superiore ed affettatelo (non troppo sottile).

Preparate la panatura in un piatto piano. Mettete il pangrattato, la scorza del limone ed un pizzico di sale. Amalgamate il tutto e passate le fette di finocchio.

Versate, in una padella, l’olio d’oliva. Fatelo scaldare ed aggiungete le fettine.

Rosolatele, ben bene, su ambo i lati.

Ci vorranno 5 minuti!

Adagiate le fettine su un piatto da portata e, se preferite, aggiungete il succo di mezzo limone.

Buon appetito! 😋

Antipasti

Frittatine di riso e pecorino

Un piatto nato dal riso avanzato! Solo 3 gli ingredienti principali per questo aperitivo o antipasto velocissimo! 😀

Vi lascio subito la ricetta 😃

Ingredienti per circa 8 frittatine:

  • 50 gr di riso bianco
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Se non avete il riso già pronto, allora cuocetelo in acqua e scolatelo molto bene.

Aggiungete l’uovo ed il pecorino. Mescolate gli ingredienti.

Versate l’olio evo in una padella fino a ricoprire il fondo.

Fate scaldare quest’ultimo ed adagiate le frittatine aiuntandovi con un cucchiaio (non devono essere perfette). Fatele rosolare su ambo i lati.

Asciugatele su carta assorbente e servitele dopo averle salate 🙂

Buon appetito!