Dolci

Dolce veloce senza nichel,lattosio e glutine

Se desiderate preparare un dolce in poco tempo e che sia senza nichel, glutine e lattosio questa ricetta è perfetta!

Una torta buonissima e leggera 🔝 oltre che morbida e facilissima da preparare 🙃

Vi lascio subito gli ingredienti ed il procedimento 👇

Ingredienti:

  • 80 gr di farina di riso
  • 80 gr di fecola di patate
  • 30 gr di farina di quinoa
  • 50 gr di sciroppo d’agave
  • 3 uova intere
  • 80 ml di olio di riso
  • 1 tazzina di succo di limone
  • Scorze del limone non trattato
  • 3 gr di cremor tartaro e 1 pizzico di bicarbonato
  • Zucchero a velo q.b.




Lavorate, con l’aiuto di una frusta, le uova con lo sciroppo d’agave e l’olio di riso, aggiungete le farine e la fecola.

Aggiungete, poi, i restanti ingredienti.

Versate l’impasto in una tortiera rivestita di carta forno ed infornate a 180° per 20/25 minuti.

Fate la prova stuzzicadenti per verificare la cottura.

Lasciatela raffreddare e spolveratela con zucchero a velo 😊

Buon appetito!

Dolci, Ricette bimby

Pandoro all’olio di riso

Buongiorno! Oggi voglio lasciarvi la ricetta di un pandoro all’olio di riso, senza nichel e lattosio 😊

Dovete calcolare 24 ore di tempo per prepararlo in quanto ha 2 lievitazioni ma…ne vale la pena! E la soddisfazione è tanta 🥰❤️

Io l’ho preparato con l’aiuto del bimby ma voi potete usare una planetaria o un altro robot per impastare, ma questa ricetta va bene anche se preferite farlo a mano 🙃

A voi la scelta 😉

Prima di procedere, ricordate di acquistare una forma per il pandoro, io l’ho acquistata su Amazon

Veniamo alla ricetta 🙂




Ingredienti :

  • 65 gr di acqua
  • 1 cucchiaino di miele d’arancio
  • 2 gr di lievito di birra
  • 140 gr di farina manitoba 00
  • 140 gr di olio di riso
  • 2 uova
  • 2 tuorli
  • 90 gr di zucchero a velo
  • Semi di 1 bacca di vaniglia
  • 260 gr di farina 00

Ti consiglio di iniziare a prepararlo di sera (per i tempi di lievitazione) così potrai gustarlo la sera del giorno dopo 🙂

Versa nel boccale i 65 gr di acqua, il miele, 140 gr di farina ed il lievito. Impasta 3 minuti vel.4

Lascia l’impasto nel boccale del bimby per 12 ore.

Aggiungete i restanti ingredienti e lavorate il tutto 5 sec. a vel.4 poi 2 minuti vel. Spiga.

Nel frattempo, ungete lo stampo con l’olio di riso.

Versate l’impasto e ricopritelo con un panno di cotone umido (passatelo sotto l’acqua e strizzatelo bene).

Lasciatelo lievitare in forno spento per altre 11/12 ore.

Tiratelo fuori dal forno. Accendete e riscaldate quest’ultimo a 200°.

Rimettete il vostro pandoro e cuocetelo a 200° per 10 minuti, poi a 180° per 18 minuti.

Non aprite il forno durante la cottura! Solo alla fine fate la prova stecchino (quello di legno per gli spiedini) se dovesse risultare umido, cuocete ancora per 2/3 minuti 😉

Fatelo raffreddare prima di capovolgerlo sul piatto 😍

Spolverate con zucchero a velo e…

Buon appetito!

Contorni

Rape al forno

Avevo voglia di un contorno diverso dal solito ma, al tempo stesso, facile da preparare.

Cosí ho deciso di comprare delle rape rosse e di provarle al forno: risultato? Bhè, ditemi voi 🙂

Se volete approfondire la vostra conoscenza sulle rape Cliccate qui

La ricetta è davvero facilissima…scopritela!

Ingredienti:

  • 2 rape rosse
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe (facoltativo)
  • 1 cucchiaio di quinoa soffiata

Sciacquate le rape, sbucciatele.

Affettatele e fatele rosolare in padella con un filo d’olio e lo spicchio d’aglio.

Bastano 5 minuti.

Trasferitele in una teglia, senza aglio. Aggiungete sale e pepe.

Infornatele per 20/25 minuti a 180°

Cospargete con quinoa soffiata prima di servirle 🙂

Buon appetito!