Dolci, Ricette bimby

Ciambella di mele senza uova e lievito

Ho una sorella ed un’amica intolleranti alle uova. Sto, per questo, sperimentando dolci che mettano d’accordo sia me che loro 😊

È un dolce soffice vista la presenza di yogurt e molto gustoso!

Ingredienti:

  • 2 mele
  • 1 yogurt bianco (Yomo)
  • 140 gr di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1/2 limone
  • 300 gr di farina 00
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 70 gr di burro
  • Zucchero a velo q.b.

Mettete nel boccale del bimby la farina,lo yogurt,il bicarbonato, il burro e lo zucchero.

Impastate a vel.3 per 30 secondi.

Sbucciate ed affetate le mele, irroratele con il succo del mezzo limone.

Imburrate ed infarinate la teglia, versate il composto ed adagiate le mele. Spolverate con il cucchiaio di zucchero di canna.

Infornate a 200° per 30 minuti.

Spolverate con zucchero a velo 😉

Buon appetito!

Primi piatti

Zuppa di quinoa con zucca e zucchine

La quinoa, in inverno, la preferisco nelle zuppe o in brodo. La sostituisco alla classica pastina 😊

Vi lascio,quindi, la ricetta di una zuppa che vi scalderà in queste fredde giornate 😉

Ingredienti:Una zucchina50 gr di zucca2 cucchiai di quinoaAcqua q.b.Olio q.b.

  • 1/2 cucchiaino di zenzero
  • Pepe q.b.
  • 1 spicchio di aglio

Pulite e tagliate a cubetti la zucca e la zucchina. In una pentola mettete un filo di olio, uno spicchio di aglio e le verdure. Fate rosolare a fiamma alta per 2 minuti. Abbassate la fiamma, coprite con acqua. Salate ed aggiungete pepe e zenzero.

Fate cuocere con coperchio per 10 minuti.

Eliminate l’aglio.

Sciacquate la quinoa e calatela nell’acqua. Cuocete per 13 minuti.

Servite calda aggiungendo un filo di olio a crudo 😊

Buon appetito!

Secondi piatti

Involtini di scarola

In questo periodo dell’anno mi vengono spesso in mente gli involtini di verza che preparava mia mamma! Ho pensato di sostituire quest’ultima con la scarola. Risultato? Ottimo 😋

Ingredienti per circa 20 involtini:1 scarola350 gr di macinato di tacchino1/2 scalogno1 tazzina di vino bianco2 cucchiai di pecorinoOlive nere snocciolate q.b.Pepe q.b.

  • Olio q.b.
  • Sale q.b.

Sciacquate molto bene le foglie di scarola. Fatele sbollentare in acqua calda per 1 minuto, giusto il tempo di ammorbidirle.

Mettetele in un piatto a raffreddare.

Nel frattempo, in una padella, fate saltare il macinato con un filio di olio, lo scalogno tritato, le olive e sfumate con il vino bianco.

Cuocete per 5 minuti, la sua cottura verrà ultimata in forno. Aggiungete il sale, il pepe ed il pecorino grattugiato.

Formate gli involtini aprendo ben bene le foglie di scarola, ponete un cucchiaino di macinato e arrotolate.

Se una foglia non dovesse bastare usatene due 😉

Adagiate gli involtini su una teglia nichel free o ricoperta di carta forno. Aggiungete un filo di olio ed un pizzico di sale. Infornate a 180° per 15/20 minuti.

Buon appetito!