Ricette bimby

Ketchup di peperone

Un’ottima salsina per accompagnare secondi piatti o, meglio ancora, le classiche patatine (per noi meglio se al forno e fatte in casa).

Bastano pochissimi ingredienti!

Se preferite conservarla, per qualche giorno in frigorifero, raddoppiate le dosi 😉

Ingredienti :

  • 1 peperone rosso
  • 10 gr aceto di mele
  • 1 cucchiaino di miele
  • 5 gr di zucchero
  • Sale q.b.

Una premessa: se avete finito la detox preparatela con il bimby (non tutti “tollerano” la cottura nel boccale) altrimenti in una pentola. Per tritate usate un mixer 🙃

Sciacquate e tagliate il peperone, inseritelo nel boccale del bimby con un pizzico di sale. Cuocete a 100º per 20 minuti vel 1. Tritate per 2 minuti a vel. 10. Aggiungete, infine, gli altri ingredienti e cuocete per 10 minuti a 100º vel.1.

Controllate la consistenza, se dovesse esser troppo liquido aumentate i tempi di cottura.

Versate il ketchup di peperone in un recipiente per farlo raffreddare. Servite subito oppure riponetelo in frigorifero;-)


Buon appetito!

Annunci
Dolci, Ricette bimby

Dolcini alla banana

Avevo due banane molto mature e, per consumarle, ho preparato dei dolcini. Sono velocissimi da realizzare sia a mano che con il bimby. Ottime a colazione  🙂 

Ingredienti per 10 dolcini (raddoppiate le dosi se si hanno ospiti):

  • 200 gr farina 00
  • 70 gr zucchero
  • 40 gr burro
  • 1 uovo
  • 1 tazzina di latte
  • 2 banane
  • 1 tazzina di succo di limone

Inserite nel boccale del bimby tutti gli ingredienti, tranne le banane ed il succo di limone.

Impastate per 30 secondi, vel.3.

Sbucciate e tagliate a fettine le banane, cospargetele con il succo di limone. Foderate una teglia con carta forno, mettete l’impasto che non sarà omogeneo ma a pallini, livellate con il dorso di un cucchiaio (non deve essere perfetto). Ricoprite con le banane formando uno strato e ricopritele con un cucchiaio abbondante di zucchero.

Infornate a 180º per 30 minuti o appena le banane avranno un bel colore caramellato 😉

Lasciate raffreddare, tagliate a quadrotti e servite 🙂


Buon appetito!

Primi piatti

Cous cous ricco

Buongiorno nicheline/i e non, oggi vi riporto una ricetta di un piatto unico: un cous cous di tonno,verdure e zafferano.

Esistono diverse varianti di cous cous ma, quello consentito a noi e che ho utilizzato, è a base di grano bianco 😉

Ingredienti per 4 persone

  • 1 bicchiere di acqua
  • 1 bicchiere di cous cous
  • 1 zucchina
  • 1 melanzana
  • 1 peperone
  • 1 bustina di zafferano
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.
  • Pepe (facoltativo)

Iniziate con il pulire e tagliare a cubetti le verdure. Fate scaldare un wok o una padella dai bordi alti, poi aggiungete tutte le verdure (mi raccomando,senza condimento). Fatele cuocere per una decina di minuti, a fiamma alta, salate.

Allontanate la padella dal fuoco e, solo quando si sarà intiepidita, aggiungete 3 cucchiai di olio evo. Coprite e rimettete sul fuoco per altri 5 minuti. Nel frattempo preparate il vostro cous cous.

 Riempite un bicchiere di cous cos e versatelo in un recipiente ed un bicchiere di acqua con un cucchiaio di olio evo in una pentola. Scaldate quest’ultima per 5 minuti. Versatela sul cous cous che coprirete con un piatto. Attendete 10 minuti. 

Nel frattempo, aggiungete alle verdure il tonno sott’olio sgocciolato ed una bustina di zafferano, mescolate il tutto. Una volta pronto il cous cous sgranatelo con una forchetta ed aggiungetelo al resto degli ingredienti. Infine, mescolate facendo scaldare il tutto per 2/3 minuti 🙂 

Il piatto può essere consumato sia tiepido che freddo!


Buon appetito!

Antipasti, Secondi piatti

Fagottini ripieni su crema di melanzane

Come avrete notato dai post precedenti, ho la passione per la pasta fillo. Ebbene si, la trovo utile e versatile ma,soprattutto, leggera. Nel frigo di casa non manca mai 😊

Vi presento questa ricetta, promossa a pieni voti da mio marito 😀 Provate e fatemi sapere!

Ingredienti per 12 fagottini:

  • 1 melanzana (stretta e lunga)
  • 1 tazzina di acqua
  • 250 gr petto di pollo
  • 1 peperone
  • 1/2 spicchio di aglio
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

Iniziate dalla cremina di melanzana: facilissima! Lavate e sciacquate la melanzana, privatela del torso, bucherellatela con una forchetta ed avvolgetela in pellicola (adatta al microonde). Farla cuocere al microonde per 5/6 minuti alla massima potenza. Sarà cotta quando la sentirete morbida. Lasciatela raffreddare stesso nella pellicola (che toglierete) per poi frullarla con olio, sale ed una tazzina di acqua.

Sciacquate e pulite il peperone,tagliatelo a dadini e fatelo saltare in padella con un filo di olio ed 1/2 spicchio di aglio. Tagliate il pollo a listarelle sottili ed aggiungetelo ai peperoni. Aggiustate di sale e pepe, lasciate cuocere a fiamma media con coperchio per circa 15 minuti.

Nel frattempo prendete un rotolino di fillo (io uso quella della stuffer) e tagliatela a quadrati (da 2 fogli di pasta fillo ho ricatavo 12 quadratini) che farcirete con il pollo ed i peperoni (lasciate qualche pezzettino di quest’ultimo per la guarnizione) Richiudeteli e spennellateli con olio. Infornate per 15 minuti a 180°.

Una volta pronti impiattate mettendo come base la crema di melanzana e qualche dadino di peperone 😉


Buon appetito!

Secondi piatti

Coniglio alla curcuma e limone

Adoro le carni bianche ma il coniglio è il mio preferito e, per questo, lo cucino spesso. Ieri ho provato a cucinarlo con la mia amata curcuma. Il sughetto era buonissimo, la cena si è conclusa con una bella scarpetta 😉 

Ingredienti per 2 persone

  • Mezzo coniglio tagliato a pezzi
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di curcuma
  • 1 limone
  • 1 bicchiere di acqua a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaio di farina di riso
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Olive nere di gaeta q.b.
  • Pepe q.b.

Sciacquate bene il coniglio lasciandolo in ammollo (10 minuti) in acqua e aceto. Scolatelo e tamponatelo con del panno carta. Preparate la marinatura con olio, succo di un limone e, se vi piace, del pepe. Mettete, quindi, a marinare il coniglio per un’ora in frigorifero.

Trascorso il tempo, scaldate un pò di olio in padella con 1/2 spicchio di aglio. Aggiugete il coniglio ben scolato e fatelo rosolare su ambo i lati, a fiamma viva. Aggiungete nella marinatura 1 cucchiaio di farina di riso, la curcuma e le olive. Mescolate con una frusta.

Bagnate il coniglio con la marinatura, salate ed abbassate la fiamma coprendo la padella.

Controllate spesso la cottura e,se il sugo dovesse asciugarsi, aggiungete un bicchiere di acqua a temperatura ambiente.

Dovrebbe cuocere in una mezz’oretta. Ricordate che le carni bianche vanno ben cotte 😉


P.s. Il basilico l’ho aggiunto a fine cottura solo per guarnizione!

Buon appetito!