Ricette bimby, Secondi piatti

Panini da Hamburger

Stanca di andare a caccia di panini per un classico Hamburger da pub, ho provveduto a farli io, con semplici e pochissimi ingredienti. Sono ottimi anche da congelare (una volta cotti,tagliati e raffreddati) così da averne sempre a disposizione 🙂

Li ho impastati con il bimby, ma si possono preparare anche manualmente 😉

Ingredienti per 4 panini

  • 250 gr farina 00
  • 60 gr acqua a temperatura ambiente
  • 60 gr latte
  • 3 gr lievito di birra
  • 25 gr di burro o strutto
  • 5 gr sale
  • 10 gr zucchero

Inserite nel boccale tutti gli ingredienti ed impastate per 2 minuti.

Mettete il vostro impasto in una ciotola, il cui fondo va prima unto con un cucchiaio di olio d’oliva per non farlo attaccare, coprite con pellicola.

Lasciate lievitare per 3/4 ore. 

Foderate una placca con carta forno, formate delle palline di impasto, adagiate sulla teglia ben distanziate tra loro e ricopritele con altra pellicola. Lasciatele riposare per 2 ore. 

Infine cuocete i panini in forno a 200° per 15 minuti.

Una volta raffreddati, tagliateli a metà e farciteli come preferite! 🙂

Personalmente li ho preparati con hamburger, formaggio e valeriana…semplicemente ottimi!


Buon appetito!

Dolci, Ricette bimby

Cantucci della mamma

Questi cantucci li ha ideati mia mamma ed io, oggi, ho provato a rifarli.

Naturalmente, la differenza rispetto ai classici è l’assenza di nocciole e/o mandorle.

Sono altrettanto gustosi, molto “pericolosi” in quanto uno tira l’altro:-) ottimi a colazione oppure a merenda, vicino ad un buon caffè!

Ingredienti:

  • 500 gr farina 00
  • 110 gr burro
  • 1 uovo
  • 1 tazzina di latte 
  • I semi di una bacca di vaniglia 
  • 1 cucchiaino raso di bicarbonato
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 200 gr di zucchero

Versate  tutti gli ingredienti nel bimby ed impastate per 40 secondi velocità 2/3.

Foderate una teglia con carta forno, adagiate l’impasto e formate 2 panetti.

Infornate a 180º per una ventina di minuti (regolatevi con il colore e la consistenza dell’impasto: un bel dorato e non troppo duro).

Appoggiate i panetti su un tagliere e tagliateli a fettine (circa 1,5 cm). Attenti a non scottarvi e, vi avviso, tenderanno un pò a sbriciolarsi.

Riponete le fettine sulla placca ed infornate per circa 10/15 minuti fin quando saranno belli dorati! Questi biscotti si conservano a lungo nei sacchetti frigo oppure in barattoli ben sigillati, mi raccomando, solo quando si saranno raffreddati!

Fatemi sapere cosa ne pensate…mia mamma vuol sapere i vostri commenti 😉



Buon appetito!

Dolci, Ricette bimby

Sorbetto al melone bimby

Questo sorbetto è un ottimo fine pasto: fresco,dolce,delicato.

Velocissimo e comodo da preparare. Potete prepararlo e conservarlo in freezer gustandolo quando volete 😉

Ingredienti per 6 tazzine:

  • 350 gr melone
  • 75 gr zucchero
  • 1/2 limone
  • 170 gr acqua

Sbucciate il melone, privatelo dei semi e tagliatelo a cubetti. Mettete questi ultimi nel boccale del bimby insieme al succo di mezzo limone, vel 5 per 20 secondi.

Versate il tutto in un contenitore. Senza pulire il boccale, inserite lo zucchero e l’acqua, vel 2 per 2 minuti a 100°.

Versate il melone frullato in precedenza nel boccale e fate andare per 20 sec vel 3.

Conservate in un contenitore che riporrete in freezer, per almeno 10 ore.

Quando volete gustare il vostro sorbetto, inserite nel boccale il composto a pezzi ed azionate il bimby per 20 sec vel 6 e poi altri 20 sec vel 3.

Servite subito!

Buon appetito!

Primi piatti

Riso freddo con bresaola e pesto di valeriana

Il caldo,tanto atteso, è arrivato 🙂 bisogna,quindi, optare per piatti veloci e freschi!

Per questo, ho pensato ad un pesto di valeriana che faccia da accompagnamento ad un insalata di riso con bresaola e limone!

Vi lascio la ricetta 🙂

Ingredienti per 2 persone:

  • 140 gr riso bianco
  • 100 gr bresaola
  • 100 gr valeriana
  • 1/2 limone
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.
  • 1 cucchiaio di parmiggiano

Iniziate a lessare il riso che , una volta cotto, lo sciaquerete con acqua fredda.

Una volta scolato ben bene, versatelo in una ciotola ed aggiungete la bresaola tagliata a strisce, l’olio, il sale ed il succo di mezzo limone.

Preparate ora il pesto di valeriana: facilissimo!  Mettete in un boccale la valeriala, il sale, l’olio ed il parmiggiano. Frullate il tutto con un frullatore ad immersione.

Potete aggiungere quest’ultimo al riso, oppure metterne un pò in ogni piatto 🙂


Buon appetito!