Primi piatti

Gnocchi di ricotta

Fatti per la prima volta questi gnocchi sono stati una scoperta sensazionale!

Si preparano in 5 minuti e sono buonissimi 🙂

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr ricotta
  • 100 gr circa di farina 00
  • 2 cucchiai di parmigiano

Il procedimento è facilissimo, basta iniziare a lavorare la ricotta con una forchetta, aggiungere poi il parmigiano e la farina (circa 100 gr ma io mi sono regolata “ad occhio”). Bisogna ottenere un panetto tendente più all’umido che al secco.

Formare delle strisce di impasto, arrotolarle con le mani e spezzettarle al fine di ottenere delle palline. Segnarle poi, con l’aiuto di una forchetta.

Adagiarli su un vassoio infarinato e lasciarli riposare per 15 minuti.

Cuocerli normalmente in acqua bollente e salata. Saranno cotti appena saliranno a galla 🙂

Io li ho conditi con burro e salvia. Ma si prestano a tutti i sughi, ovviamente a noi consentiti come la salsa di peperoni.

  
Buon appetito!

 

Annunci
Antipasti, Ricette bimby

Polpettine di stracchino

Se avete voglia di un antipasto diverso dovete provare a fare queste polpettine.

Sono facilissime, basta solo mischiare tutti gli ingredienti 😉 Inoltre sono soffici e ricche di sapore!

Ingredienti per 16 polpettine:

  • 200 gr stracchino
  • 1 uovo
  • 75 gr farina 00
  • 20 gr parmigiano
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Come accennato basta mescolare tutti gli ingredienti con una frusta elettrica o con un mixer (io li ho messi nel mio amato bimby). Lasciare riposare l’impasto in frigo per circa mezz’ora.

Preparare delle palline aiutandosi con 2 cucchiai, posizionandole su carta forno.

Adagiarle su una teglia ed infornarle a 180° per 15 min.

Vi avviso che andranno a ruba 🙂

  
Buon appetito!

Contorni

Parmigiana bianca

Che domenica sarebbe senza una bella parmigiana di melanzane? Ovviamente per noi solo ed esclusivamente bianca!

È uno dei piatti ai quali non saprei rinunciare, perciò occorre adattarla 😉

Ingredienti :

  • 1 melanzana grande
  • 30 gr parmigiano
  • 30 gr scamorza affumicata
  • 500 ml latte
  • 50 gr burro
  • 50 gr farina
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.

Innanzitutto  preparare le melanzane. Sciacquarle e tagliarle a fette tonde, molto sottili. Prendere una padella grande, ungerla con olio. Adagiare le fettine di melanzane e farle dorare su entrambi i lati.

Mentre queste ultime si raffreddano preparare la besciamella.

In una pentola far sciogliere il burro, aggiungere la farina. Mescolare con un cucchiaio di legno fin quando non si saranno amalgamate. Aggiungere il latte poco alla volta senza smettere di mescolare. Aggiungere il sale ed il parmiggiano. Continuare a mescolare fin quando la besciamella si addensa. Spegnere il fuoco e lasciarla intiepidire.

Prendere una teglia (ovviamente di vetro o ceramica) ed iniziare a comporre gli strati iniziando proprio dalla besciamella, seguiranno le melanzane e la scamorza tagliata a cubetti.

Terminare con uno strato di besciamella e parmiggiano grattugiato.

Infornare a 180 gradi per almeno 40/45 minuti.

Buona sia calda che fredda 🙂

P.s. Ho aggiunto anche dei pezzetti di salsiccia avanzata.


Buon appetito!

Dolci, Ricette bimby

Sbrisolona alle mele

Buongiorno nichelini, oggi vi lascio una ricetta di una torta gustosissima che a casa mia è durata solo un giorno! È la classica fetta dopo fetta 🙂  Potrà accompagnarvi tutto l’autunno visto che è farcita con le mele. Ottima sia colazione a che a merenda!

Ingredienti per la frolla sbrisolona:

  • 400 gr di farina 00
  • 150 gr di zucchero
  • 80 gr di burro 
  • 2 uova
  • 5 gr di lievito (facoltativo)
  • 1 bustina di vanillina 
  • un pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno:

  • 3 mele
  • 2 cucchiai di zucchero
  • succo di un limone

Inserire nel boccale bimby lo zucchero e le uova 15 sec vel 5. Unire tutti gli altri ingredienti della frolla 1 min vel 5. Prendere metà impasto e stenderlo su carta forno, adagiarlo su una teglia.

Nel frattempo o anche prima sbucciare e tagliare le mele a tocchetti, irrorarle con il succo di limone e lo zucchero. Cuocere il tutto sul fuoco o in microonde per 10 minuti, girando di tanto in tanto.

Sistemare il ripieno sul fondo della crostata e ricoprirla con la restante parte dell’impasto prendendolo a pezzetti quasi a formare delle palline.

Infornare il tutto a 180 per 35 minuti.

Servire fredda!

Vi lascio la foto dell’ultima fettina 🙂


Buon appetito!

Antipasti, Secondi piatti

Quiche di ricotta e patate

Stamattina ho preparato la pasta brisè per una quiche di ricotta e patate.

Le quiche le preferisco fredde, da servire con un’insalata di finocchi o della valeriana. Si tratta di un piatto completo quindi è meglio mantenersi leggeri, almeno con il contorno 😉

Ingredienti:

  • Pasta brisè
  • 125 gr ricotta
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • 1 uovo
  • 2 patate
  • sale q.b.

Preparare la pasta brisè, lasciarla riposare in frigo. Nel frattempo sbucciare le patate, tagliarle a rondelle e farle bollire per 5 minuti in acqua salata.

In una terrina sbattere un uovo con un pizzico di sale, aggiungere il parmigiano e la ricotta.

Stendere la pasta brisè su un foglio di carta forno, riporlo su una teglia. Bucherellare il fondo con l’aiuto di una forchetta, versare l’impasto ed adagiare le patate una per una fino a coprire tutta la teglia.

Infornare a 180° per 30/40 minuti e lasciare raffreddare prima di servire!

  
Visto che mi è avanzato dell’impasto mi sono divertita a preparare delle strisce ed alcune roselline per guarnire il tutto 😉

Buon appetito!

Impasti

Pasta brisè

Quello della pasta brisè è un impasto che faccio molto spesso. Comodissimo per preparare tante varianti di quiche, a seconda degli ingredienti che ho in frigorifero 😉

Spesso mi capita di prepararne in più e congelarla, così da averne sempre un po’ a disposizione!

Ingredienti:

  • 250 gr farina 00
  • 80 gr burro (freddo di frigo)
  • 80 ml acqua (fredda di frigo)
  • un pizzico di sale

E’ preferibile utilizzare un mixer per mischiare tutti gli ingredienti velocemente. Formare una palla di impasto, che va avvolta in pellicola trasparente e fatta riposare in frigo per almeno mezz’ora prima di utilizzarla.

Posterò man mano le ricette delle mie quiche, ovviamente nichel free 😉

Buon appetito!

 

 

 

 

Primi piatti

Peperoni ripieni

Questa è una ricetta che, di solito, presento ai miei ospiti. Oltre ad essere nichel free è anche priva di glutine.

Si possono tranquillamente preparare il giorno prima, così saranno ancora più gustosi 🙂

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 peperoni (non molto grandi)
  • 150 gr riso
  • 1 cucchiaio di pecorino grattuggiato
  • 125 gr ricotta
  • 50 gr prosciutto crudo
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Sciacquare i peperoni sotto acqua corrente ed asciugarli con un foglio di scottex. Tagliare solo l’estremità del peperone (sarà il nostro “coperchio”). Adagiare i peperoni su una teglia di ceramica o rivestita con carta forno, salarli. Metterli in forno per 10 minuti a 180°.

Nel frattempo, portare ad ebollizione una pentola d’acqua, calare il riso e cuocerlo per 10 minuti (lasciarlo al dente)

In una ciotola mettere il riso scolato, precedentemente raffreddato sotto acqua corrente, la ricotta, il sale, l’olio, il prosciutto tagliato a cubetti, il pecorino.

Farcire i peperoni con il ripieno e riporli in forno per altri 10 minuti.

Servirli bel caldi!

Buon appetito!