Dolci, Ricette bimby

Biscotti di San Valentino

Biscotti velocissimi da preparare, quindi mi rivolgo anche agli uomini poco pratici ma, che vogliono sorprendere la loro dolce metà, preparando un dolcino 🥰

Perfetti anche per chi non tollera le uova e/o il lattosio!

L’impasto è a base di limone e miele, due ingredienti che amo per il sapore ed il profumo che emanano in cottura!

Provate e fatemi sapere 🙂 e…buon San Valentino a tutti!!! 💓

Ingredienti:

  • 200 gr di farina 00
  • 2 cucchiai di miele
  • 40 gr di zucchero di canna
  • 60 gr di olio di riso
  • 20 gr di succo di limone
  • Scorza grattugiata di 1/2 limone (se non trattato)
  • Zucchero a velo (per guarnire)

Il procedimento è facilissimo! Amalgamate gli ingredienti in un mixer o nel bimby per un paio di minuti Vel. 4 o anche a mano 🙃 ( a voi la scelta).

Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare 30 minuti in frigorifero.

Prendete un foglio di carta forno, adagiate l’impasto e livellatelo con un matterello.

Formate i biscotti ( io ho usato 2 stampini, a forma di cuore, di dimensioni diverse) .

Adagiateli su una teglia rivestita di carta forno ed infornateli per 10 minuti a 180°.

Spolverateli con zucchero a velo e serviteli (una volta raffreddati) 😋

Buon appetito! ❤️

Annunci
Contorni

Finocchi gratinati al limone

Un contorno gustoso, diverso e facile da preparare. Senza nichel, glutine e lattosio 🙃

Accompagna, perfettamente, i secondi a base di pesce 🐠

Vi lascio subito la ricetta!

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 finocchio
  • 3 cucchiai di pangrattato di riso (Pedon)
  • Scorza grattugiata di 1/2 limone
  • Olio evo q.b.
  • Succo di 1/2 limone
  • Sale q.b.

Sciacquate il finocchio, eliminate la parte superiore ed affettatelo (non troppo sottile).

Preparate la panatura in un piatto piano. Mettete il pangrattato, la scorza del limone ed un pizzico di sale. Amalgamate il tutto e passate le fette di finocchio.

Versate, in una padella, l’olio d’oliva. Fatelo scaldare ed aggiungete le fettine.

Rosolatele, ben bene, su ambo i lati.

Ci vorranno 5 minuti!

Adagiate le fettine su un piatto da portata e, se preferite, aggiungete il succo di mezzo limone.

Buon appetito! 😋

Antipasti

Frittatine di riso e pecorino

Un piatto nato dal riso avanzato! Solo 3 gli ingredienti principali per questo aperitivo o antipasto velocissimo! 😀

Vi lascio subito la ricetta 😃

Ingredienti per circa 8 frittatine:

  • 50 gr di riso bianco
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Se non avete il riso già pronto, allora cuocetelo in acqua e scolatelo molto bene.

Aggiungete l’uovo ed il pecorino. Mescolate gli ingredienti.

Versate l’olio evo in una padella fino a ricoprire il fondo.

Fate scaldare quest’ultimo ed adagiate le frittatine aiuntandovi con un cucchiaio (non devono essere perfette). Fatele rosolare su ambo i lati.

Asciugatele su carta assorbente e servitele dopo averle salate 🙂

Buon appetito!

Dolci

Banana grigliata con miele e quinoa soffiata

Avete bisogno di una carica per affrontare la giornata? Allora questo piatto è la giusta soluzione, perfetto a colazione o a merenda!!!😃

Pochissimi ingredienti e facilissima da preparare 🙂

Ingredienti per una persona:

  • 1 banana
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 cucchiaio di quinoa soffiata

Foderate una padella con carta forno. Sbucciate la banana e tagliatela in 2 e poi a metà. Fatela cuocere in padella 2 minuti per lato.

Nel frattempo sciogliete un cucchiaio di miele in un altro padellino, aggiungendo un cucchiaino di succo di limone.

Mettete la banana nel piatto, versate il miele e la quinoa soffiata!

Buon appetito!

Dolci

Crema catalana: la mia versione

Una versione personalizzata di crema catalana, senza nichel e lattosio, ma, altrettanto gustosa 😋

Ne ho approfittato…ho fatto scorta di limoni in Costiera Amalfitana: una bontà unica ❤️

Molto semplice da realizzare, si conserva in frigorifero per 3-4 giorni 🙃 Se volete, potete raddoppiare le dosi e gustarla quando vi va 🙂

Ingredienti per 4 coppette:

  • 330 ml di latte senza lattosio
  • 2 uova
  • 60 gr di zucchero semolato
  • La buccia grattugiata di 1 limone non trattato
  • 16 gr di fecola di patate
  • 1/2 bicchierino di limoncello
  • Zucchero semolato q.b.

Mettete sul fuoco il latte e la buccia del limone. Quando sta per bollire, versatelo in una ciotola.

In un’altra ciotola montate le uova con lo zucchero ed il limoncello, fino ad ottenere un composto liscio.

Mettete il latte in un pentolino, conservatene una tazzina, sul fuoco a fiamma bassa, aggiungete le uova con lo zucchero e mescolate.

Sciogliete la fecola nella tazzina di latte, appena la crema si addensa versatela nel pentolino e mescolate.

Fermatevi solo quando avrete raggiunto la densità desiderata.

Versate la crema nelle coppete e copritele con la pellicola!

Una volta raffreddate, mettetele in frigorifero per almeno 2 ore.

Prima di servirle, spolveratele con zucchero semolato e scioglietelo con un cannello! 😋

Gustatelo appena formato il caramello!

Buon appetito!

Contorni

Finocchi e patate

Un contorno buonissimo e semplicissimo che vi invito a provare, soprattutto se, come me, amate il finocchio e le patate!

Un piatto diverso che accompagna, piacevolmente, secondi di carne o pesce!🥰

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 patate medie
  • 1 finocchio
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Sciacquate il finocchio e le patate.

Sbucciate queste ultime. Tagliate le patate più sottili del finocchio così, da uniformare la cottura.

Ponetele in padella insieme allo spicchio di aglio, l’olio ed il sale.

Amalgamate il tutto e fate cuocere a fiamma media, con coperchio.

Se dovessero asciugarsi troppo, aggiungete una tazzina di acqua.

Mescolate ogni tanto!

Cuocete per 20/25 minuti.

Buon appetito!

Primi piatti

Gnocchetti sardi con scarola e ceci

Brrrr che freddo! Ci vuole proprio un bel piatto caldo 😄 Siete d’accordo?

Oggi ho preparato un primo piatto che scalda tantissimo 💪🏻

Vi lascio la ricetta!

Ingredienti per 2 persone:

  • 120 gr di gnocchetti sardi
  • 20 foglie di scarola
  • 6 cucchiai di ceci decordicati
  • Uno spicchio di aglio
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Olio evo q.b.

Portate a bollore l’acqua in una pentola. Nel frattempo, sciacquate la scarola.

Fate lessare i ceci decorticati, dopo averli lasciati in ammollo per 6-7 ore (la notte).

Cuoceteli per 20 minuti e scolateli.

In un’altra pentola mettete l’olio e lo spicchio di aglio, aggiungete i ceci e la scarola. Fate rosolare per 2 minuti. Aggiungete l’acqua fino a metá pentola, aggiustate di sale.

Quando l’acqua bolle, calate la pasta e fatela cuocere 🙃

Aggiungete il peperoncino ed impiattate!

Buon appetito!