Indivia gratinata e speziata

Un contorno che preparo molto spesso, velocissimo e davvero buono 🙃 Senza glutine, lattosio e nichel!

L’indivia non sempre è gradita per il suo sapore un po’ amaro, vi suggerisco, allora, di aggiungere un mezzo cucchiaino di zucchero o miele da sciogliere nell’olio 🙂 Un trucchetto che uso, soprattutto se mangiata cruda!

Ingredienti:

  • 1 cespo di indivia
  • 2 cucchiai di pangrattato di riso (Pedon)
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Sciacquate l’indivia e tagliatela a metà. Ungete una teglia ed adagiate le 2 parti, spolveratele con paprika dolce, pangrattato, un pò di sale e pepe.

Aggiungete un altro filo di olio ed infornate per 15 minuti a 200°. Mettetela, poi, sotto al grill per 3 minuti 🙃

Buon appetito!

Annunci

Crema al limoncello senza lattosio

Che dire?!? Una crema delicatissima, grazie alla presenza del latte di riso. Il sapore del limoncello viene, per questo, esaltato🙃 Priva di nichel e lattosio, ideale per farcire una crostata o una sbriciolata 😋 Provate e fatemi sapere!

Ingredienti:

  • 1/2 litro di latte di riso
  • 4 cucchiai di farina 00
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di limoncello

Con una frusta, mescolate le uova con lo zucchero. Unite la farina ed il limoncello. Mescolate ancora.

Versate il tutto in un pentolino, ponetelo sul fornello e cuocetela a fiamma bassa. Aggiungete, a filo, il latte di riso. Mescolate con un mestolo, pian piano (non fermatevi). Quando raggiungete la consistenza desiderata, versate la crema in un recipiente in vetro e coprite con la pellicola.

Potete conservarla in frigorifero ma, soltanto, una volta raffreddata!

Buon appetito!

Polpettine di riso basmati e crema di melanzane

Perfette per un aperitivo o come piatto unico…ottime sia calde che fredde 🙂 Gustosissime!!! Vi avviso: una tira l’altra!

Vi lascio subito la ricetta 😋

Ingredienti:

    150 gr di riso basmati
    1 melanzana
    1/2 spicchio di aglio
    2 cucchiai di pecorino grattugiato
    1 uovo
    Sale q.b.
    Pepe q.b.
    Olio evo q.b.

Iniziate dalla crema di melanzana.

Sciacquate la melanzana e bucherellatela. Avvolgetela (intera) nella pellicola da microonde e cuocetela alla massima potenza per 5/10 minuti. Una volta ammorbiditela lasciatela riposare 5 minuti.

Togliete la pellicola,eliminate la pelle ed il picciolo. In una ciotola, aiutandovi con una forchetta, schiacciate la polpa. Aggiungete un pizzico di sale, un pò di olio e pepe.

Fate cuocere il riso in acqua per 8 minuti, passatelo sotto acqua corrente e scolatelo.

In una ciotola, sbattete l’uovo con il pecorino grattugiato, aggiungete un pò di sale, il riso e la crema di melanzana. Amalgamate bene gli ingredienti e formate le polpettine.

In una padella fate soffriggere, nell’olio evo, mezzo spicchio di aglio. Unite poi le polpettine e fatele rosolare per 5 minuti a fiamma viva, girandole di tanto in tanto.

Buon appetito!

Insalata di riso con olive zucchine e salmone

Avete voglia di un’insalata di riso alternativa? Questa è perfetta per un pranzo fresco, leggero e gustoso😋

Vi lascio subito la ricetta per 2 persone 🙃

Ingredienti:

  • 1 fettina di salmone fresco
  • 150 gr di riso bianco
  • 1 zucchina
  • Succo di 1/2 limone
  • 1 spicchio di aglio
  • Olive verdi
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Sciacquate il salmone sotto acqua corrente. Tamponatelo con carta assorbente, eliminate la pelle ed eventuali spine.

Tagliate a cubetti il salmone e la zucchina.

In una padella mettete l’olio, lo spicchio di aglio e le zucchine. Lasciate rosolare per 10 minuti a fiamma media. Aggiungete il salmone e fatelo cuocere per 5 minuti. Salate e lasciate raffreddare. Nel frattempo cuocete il riso, poi, passatelo sotto l’acqua fredda.

In una ciotola, amalgamate il riso con il salmone e le zucchine (eliminate l’aglio), aggiungete un pizzico di sale, olio, le olive ed il succo di mezzo limone.

Lasciatelo in frigorifero per mezz’ora (se lo preferite freddo).

Impiattate e guarnite con spicchietti di limone.

Buon appetito!

Pita greca

Ebbene si, penso ancora alla vacanza greca, nella meravigliosa isola di Kos! Tra mare, Pita e salsa tzatziki ❤️

Pochi giorni dopo il rientro, ho provato a preparare la Pita, visto che la salsa tzatziki era già collaudata 🙂 ( qui la ricetta )

Molto semplice e veloce da preparare, anticipatevi un paio d’ore per i tempi di lievitazione 😉

Ingredienti:

  • 500 gr di farina 00
  • 300 gr di acqua
  • 5 gr di lievito di birra
  • 2 cucchiai di sale
  • Olio evo q.b.

In una ciotola sciogliete il lievito con l’acqua tiepida, aggiungete man mano la farina. Quando mancano pochi cucchiai aggiungete il sale. Lavorate l’impasto fino a formare una palla. Lasciatelo riposare un’ora coperto da un panno.

Formate 8 palline e lasciatele lievitare per un’altra ora. Stendete l’impasto con l’aiuto di un matterello, aggiungete un altro pizzico di farina (se dovesse attaccarsi).

Date una forma circolare (non dev’essere perfetta). Spennelatele con olio evo.

Accendete il forno a 250°, raggiunta la temperatura, infornate il tutto su carta forno. Basteranno 5 minuti 🙂

Potete tagliarla a spicchi o consumarla così, ottima anche da arrotolare magari con pollo grigliato e tzatziki 😋

Buon appetito!

Succo di frutta pesca e banana

Un succo di frutta fresco e veloce? Con il bimby o con un mixer ci mettete un attimo! 🙂

Preparato e bevuto all’istante, un’esplosione di dolcezza e freschezza! Per contrastare questo caldo, è la bevanda perfetta 😋 Provate!

Ingredienti per un bicchiere grande:

  • 1 banana
  • 1 pesca
  • 2 cucchiai di succo d’acero
  • Una spruzzatina di succo di limone
  • 2 bicchierini di acqua fredda
  • 3 Cubetti di ghiaccio (facoltativi)
  • Sbucciate la frutta, tagliatela a pezzi ed inseritela nel boccale del bimby (o mixer), unite gli altri ingredienti e frullate per 30 secondi , velocità 4.
  • Se non amate i pezzettini di frutta potete filtrarlo! Altrimenti versatelo direttamente nel bicchiere e servitelo 🙂
  • Buon appetito!