Frittata di platano

Inizio subito con una raccomandazione affinchè questa ricetta riesca bene, ovvero il colore del platano deve essere verde! Altrimenti avrete una nota dolciastra che stonerebbe…mi raccomando 😉

Detto questo, possiamo procedere 😊

Di solito preparo le famose Chips di platano ma avevo delle uova da consumare così è nata questa ricetta!

Vi lascio gli ingredienti e la preparazione…se avete idee o suggerimenti scrivetemi qualche commento 🤗

Ingredienti :

  • 3 uova
  • 1 platano verde
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 1/2 scalogno
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Sciacquate e sbucciate il platano, aiutatevi con un coltello.

Tagliatelo in 3-4 parti e mettetelo in un pentolino con acqua. Lessatelo per 5 minuti.

Prendete una ciotola, mettete il platano che schiaccerete con una forchetta. Aggiungete il sale ed il pecorino. Una volta raffreddato, aggiungete le uova e mescolate.

Ungete una padella con un filo di olio, unite lo scalogno tagliato a pezzetti. Fate soffriggere, poi versate le uova con il platano.

Cuocete, a fiamma viva, per 5 minuti da un lato e poi dall’altro. 😊

Buon appetito!

Annunci

Muffin alle banane bimby

Vi sono avanzate 2 banane molto mature? Avete fretta di consumarle? Allora questi muffin sono la soluzione per voi 🙃

Morbidi e profumatissimi, semplicissimi da preparare. Sono senza nichel e lattosio, perfetti a merenda e/o colazione 😋

Con le dosi indicate, riuscirete a preparare una quindicina di muffin 😉

Mettetevi all’opera e fatemi sapere!

Ingredienti:

  • 200 gr di farina 00
  • 50 gr di fecola di patate
  • 2 banane
  • 2 uova
  • 130 gr di zucchero di canna
  • 70 ml di acqua
  • 60 ml di olio di riso
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 4 gr di bicarbonato
  • Zucchero a velo q.b.

Inserite tutti gli ingredienti nel boccale del bimby, lavorate per 1 minuto, vel. 4.

Riempite i pirottini, poco più della metà. Infornate a 180° per 20/25 minuti.

Una volta freddi, spolverate con zucchero a velo!

Buon appetito!

Insalata di pollo, peperoni e maionese

Con l’arrivo del caldo le insalate sono un’ottima soluzione. Meno fornelli accesi e più freschezza per il palato 😋

Questa insalata è nata dai soliti avanzi.

Avevo preparato la maionese (per la ricetta clicca qui) e del petto di pollo al vapore.

Ho creato, così, questa insalata che potrebbe essere un secondo piatto oppure un gustosissimo antipasto, magari servito su qualche bruschetta 🙃

Ingredienti:

  • 3 fette di petto di pollo
  • 1 peperone rosso
  • 2 cucchiai di maionese
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b. (facoltativo)

La ricetta della maionese la trovate in alto, cliccando sul link!

Per preparare il pollo al vapore ho utilizzato una vaporiera da microonde.

A voi la scelta!

Se seguite la stessa metodologia, versate una tazza di acqua alla base della vaporiera ed aggiungete mezzo limone.

Adagiate le fettine di pollo, coprite e fate cuocere alla massima potenza per circa 7 minuti.

Lasciate il pollo coperto. Nel frattempo sciacquate e pulite il peperone, tagliatelo a cubetti. Aggiungete la maionese, salate e pepate. Tagliate il pollo a tocchetti, aggiungetelo ai restanti ingredienti. Aggiungete, infine, un cucchiaio di olio evo e mescolate. Riponete, il tutto, in frigorifero per almeno mezz’ora!

Buon appetito!

Biscotti per la colazione alla chufa e caffè

Un altro “esperimento” per utilizzare la farina di chufa, che adoro! (chufa o zigolo dolce, acquistata qui)

Questa idea è nata leggendo una ricetta di biscotti alle mandorle e caffè. Ho modificato alcuni ingredienti e quantità 🙃

I biscotti sono ottimi a colazione, vicino al caffè o da inzuppare nel latte 😋

Si conservano per 3/4 giorni chiusi in contenitori ermetici o biscottiere 🙂

Ditemi cosa ne pensate!

Ingredienti (circa 20 biscotti):

  • 1 uovo
  • 120 gr di zucchero di canna
  • 60 ml di olio di riso
  • 50 ml di caffè
  • 100 gr di farina 00
  • 230 gr di farina di chufa
  • Un pizzico di sale
  • Zucchero a velo q.b.

In una ciotola lavorate l’uovo con lo zucchero. Aiutatevi con un frustino.

Aggiungete il caffè,l’olio ed il pizzico di sale. Mescolate ancora. Infine,aggiungete le farine e lavorate con un cucchiaio.

Se non riuscite con quest’ultimo procedete con le mani. L’impasto deve essere ben amalgamato.

Foderate la teglia con carta forno ed iniziate a creare i vostri biscotti.

Formate delle palline ed adagiatele in teglia.

Schaicciatele con una forchetta per appiattirli e, al tempo stesso, per decorarli.

Infornate a 180° per 15/20 minuti.

Una volta raffreddati, spolverateli con lo zucchero a velo 🙂

Buon appetito!

Patate come fritte

Finalmente le ho trovate! Mesi e mesi di ricerca nei banchi frigo dei supermercati…le patatine surgelate come quelle in busta con oli ed ingredienti a noi non consentiti!

Trovate all’ Iper la Grande I, ingredienti? Solo patate! 🙃

È bastato condirle con un filo di olio evo e metterle in teglia su carta forno! 30 minuti a 180°! Salate, una volta cotte.

Croccanti e golosissime…provate e fatemi sapere 🙂

Dimenticavo: la prossima volta le condirò con un pizzico di paprika 😋

Buon appetito!